Job 25

E BILDAD Suhita rispose, e disse: La signoria, e lo spavento, è con lui; Egli fa in pace ciò che gli piace ne’ suoi cieli altissimi. Le sue schiere si posson esse annoverare? E sopra cui non si leva la sua luce? Ma come sarà giusto l’uomo appo Iddio? E come sarà puro colui ch’è nato di donna? Ecco, fino alla luna non sarà pura, e non risplenderà; E le stelle non saranno pure nel suo cospetto. Quanto meno l’uomo, che è un verme, E il figliuol dell’uomo, che è un vermicello?

Copyright information for ItaDio