Psalms 116

IO amo il Signore; perciocchè egli ascolta La mia voce, e le mie supplicazioni. Poichè egli ha inchinato a me il suo orecchio, Io lo invocherò tutti i giorni della mia vita. I legami della morte mi avevano circondato, E le distrette del sepolcro mi avevano colto; Io aveva scontrata angoscia e cordoglio. Ma io invocai il Nome del Signore, Dicendo: Deh! Signore, libera l’anima mia. Il Signore è pietoso e giusto; E il nostro Dio è misericordioso. Il Signore guarda i semplici; Io era ridotto in misero stato, Ed egli mi ha salvato. Ritorna, anima mia, al tuo riposo; Perciocchè il Signore ti ha fatta la tua retribuzione. Poichè, o Signore, tu hai ritratta l’anima mia da morte, Gli occhi miei da lagrime, I miei piedi da caduta; Io camminerò nel tuo cospetto Nella terra de’ viventi.

10 Io ho creduto, e però certo io parlerò. Io era grandemente afflitto; 11 Io diceva nel mio smarrimento: Ogni uomo è bugiardo. 12 Che renderò io al Signore? Tutti i suoi beneficii son sopra me. 13 Io prenderò il calice delle salvazioni, E predicherò il Nome del Signore. 14 Io pagherò i miei voti al Signore, Ora in presenza di tutto il suo popolo. 15 La morte de’ santi del Signore È preziosa nel suo cospetto. 16 Deh! Signore, esaudiscimi; perciocchè io son tuo servitore; Io son tuo servitore, figliuolo della tua servente; Tu hai sciolti i miei legami. 17 Io ti sacrificherò sacrificio di lode, E predicherò il Nome del Signore. 18 Io pagherò i miei voti al Signore, Ora in presenza di tutto il suo popolo; 19 Ne’ cortili della Casa del Signore, In mezzo di te, o Gerusalemme. Alleluia.

Copyright information for ItaDio