Psalms 123

Cantico di Maalot. IO alzo gli occhi miei a te, Che abiti ne’ cieli. Ecco, come i servi hanno gli occhi alla mano de’ lor padroni; Come la serva ha gli occhi alla mano della sua padrona, Così noi abbiamo gli occhi nostri al Signore Iddio nostro, Infino a tanto ch’egli abbia pietà di noi. Abbi pietà di noi, Signore, abbi pietà di noi; Perciocchè noi siamo molto sazii di disprezzo. L’anima nostra è grandemente sazia Dello scherno degli uomini agiati, dello sprezzo degli altieri.

Copyright information for ItaDio